Metal Slug

Metal Slug

Metal Slug è uno di quei giochi che hanno fatto la fortuna dei produttori, inizialmente sui classici videogames da bar, funzionanti a gettone o con le classiche 500 lire, e poi molto in seguito, con la trasposizione sul più piccolo e comodo cellulare, ovviamente Nokia.

Le grandi uscite, come si dice, vengono in tre, e anche della Serie Slug abbiamo un trittico di capitoli molto interessanti, divertenti e differenti tra loro. Ma in questa recensione ci occuperemo del padre fondatore, ovvero Metal Slug “uno”, la versione base.

Nel menù iniziale, possiamo scegliere fra le varie opzioni disponibili, partite salvataggi record ecc, cosicchè, selezionando la nuova gara, ci si addentra nel gioco vero e proprio: ci ritroveremo nel bel mezzo del territorio nemico, con una semplice pistola quale strumento di difesa!

Il gioco sarà movimentato sin dalle prime battute, infatti, ad ogni nostro passo falso, le guardie di ronda lungo le torri circostanti, ci noteranno e faranno fuoco per eliminarci, di contro, potremo proteggerci evitando i colpi esplosi o rispondere al fuoco.

Oltre le guardie, troveremo lungo il nostro tragitto innumerevoli nemici, che ci renderanno la vita sempre più complicata ma non solo: allo stesso tempo troveremo prigionieri di guerra che ci daranno una mano, regalandoci armi e munizioni e quant altro di utile per completare la nostra missione.

Le armi disponibili, una volta raccolte, saranno molteplici, tra le quali pistole e fucili con differenti portate di tiro, oltre alle bombe e alle granate utili per colpire a distanza. Il gioco è programmato in modo tale da assicurare un immediato coinvolgimento e ambientamento da parte del giocatore, sia per quanto riguarda i comandi che per quanto riguarda la giocabilità vera e propria.

Anche l’essere colpiti infatti non comporterà l’uccisione immediata del nostro player, ma ci sottrarrà energia vitale la quale potrà essere recuperata con i kit medici disseminati lungo il gioco. Armi in pugno quindi e grande coraggio. L’avventura è alle porte.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter
Pubblicato in Giochi Avventura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*