Metris

metris

Tra tutte le varie riproduzioni, riproposizioni e spesso e volentieri imitazioni di quel gran gioco che è stato (e che probabilmente è ancora) il Tetris, quella testata in questa recensione è senza dubbio la più rapida in quanto a caricamento e inizio della partita: il gioco, programmato e sviluppato dall’irlandese James Brennan, tralascia ogni tipo di presentazione, e in poche frazioni di secondo vi porta dento il primo livello, permettendovi di giocare in un batter d’occhio.

Il nome del gioco non ha un’origine particolare ma è una semplice e piccola variante dell’originale, in quanto una copia anche del nome sarebbe stata eccessiva, in un mondo video ludico che conta già innumerevoli “plagi”. Tuttavia, Metris colpisce per la sua semplicità e un’altrettanto ottima fluidità di gioco, poiché oltre alla rapidità di caricamento, anche quella relativa al muoversi dei pezzi e alle loro animazioni è assolutamente ottima e gradevole alla vista.

Il gioco: una volta aperta la schermata iniziale, possiamo scegliere se visualizzare i vari punteggi record precedentemente realizzati, oppure entrare nel menu di configurazione, nel quale potremo leggere le impostazioni di comando, (che per giunta sono uguali a tutti gli altri giochi, con le quattro frecce per muoversi e il tasto 5 per ruotare il pezzo), oppure regolare la posizione dello schermo, opzione questa che non ho mai visto neppure nei giochi di case più blasonate quali ad esempio la Gameloft o la EA Sports (a livello di gioco per piattaforma mobile!).

Per il resto, il gioco è il classico Tetris: pezzi colorati di varie forme che scendono dall’alto dello schermo e voi dovrete riordinare secondo linee orizzontali che automaticamente una volta completate si cancelleranno dandovi punti bonus. Per cui, quando vorrete farvi una rapida e divertente partita a Tetris, ma non avete voglia di aspettare grossi caricamenti, ricordatevi di questo titolo: Metris, e sarete subito accontentati.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter
Pubblicato in Giochi Rompicapo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*