Midnight Chase

midnightchase

In tempi di malavita e delinquenza sempre più frequenti, un giochino semplice e intuitivo come nel caso di Midnight Chase, potrebbe essere proprio quello che fa al caso nostro. Prodotto e lanciato dalla phonegames4u.com nel 2003, Midnight Chase ci vedrà impegnati nella caccia a dei fantomatici banditi i quali, a bordo del loro bolide rosso sfrecceranno sfrontatamente per le vie della città.

Dal canto nostro, saremo alla guida di una “pantera”, ovvero la volante della polizia, con tanto di sirene spianate e velocità illimitata: potremo infatti correre al massimo della potenza del nostro motore per raggiungere i delinquenti oppure, qualora li avessimo superati, rallentare e farci raggiungere per poi far valere la nostra forza e rispettare la legge!

Patente, libretto e prego scenda giù! No, non saremo così cortesi nel far accomodare i malviventi al nostro fianco, ma dovremo prenderli a sportellate col muso della nostra macchina nel retro della loro, in modo da farli sbandere e mettere trasversalmente (la foto in alto chiarisce ogni dubbio!).

Ma attenzione, a tutto c’è un limite, e anche la nostra potente vettura non sarà immune dai colpi ma presto perderà colpi fino ad esplodere. Per questo, è consigliabile raccogliere durante la marcia qualche chiave inglese, la quale ci rimetterà in sesto il mezzo e ci consentirà di scontrarci ancora una volta con i malfattori.

La giocabilità di Midnight Chase è molto semplice: ci si muove con le frecce direzionali, accelerando con la UP e frenando con la DOWN. Per sterzare ovviamente LEFT e RIGHT. Nello schermo, oltre le auto e la strada, visualizzeremo il nostro score (50 punti a malvivente catturato) e due barre di energia, ognuna delle quali starà ad indicare la vitalità delle auto: la barra sinistra rappresenta quella delle “guardie”, mentre quella destra sarà quella dei “ladri”.

Mani sul volante e piede a fondo sull’acceleratore, la caccia è iniziata.