Pipe Dream

Pipe Dream

Ricordate i vecchi personal computer con installato Windows 95 o addirittura le versioni precedenti? Bene, se avete avuto la fortuna (dipende dai punti di vista!) di conoscere questi primi sistemi operativi, magari ricorderete che fra i (pochissimi) giochi disponibili nel menù di avvio di windows, era presente fra i vari campo minato, solitario e tetris, anche un gioco particolare nel quale dovevamo costruire un passaggio sicuro per il liquido celeste che partiva da un determinato punto A fino a chiudersi nel punto finale d’arrivo B.

Il tutto, mediante dei piccoli pezzi di percorso visibili sulla nostra destra e variabili per forma e alternative, in modo da liberare un po’ la nostra fantasia e creare una via il più lunga possibile. Infatti l’obiettivo del gioco, non era solo quello di congiungere i due punti di partenza e di arrivo, ma anche quello di sfruttare il maggior numero di caselle in modo da totalizzare un elevato numero di punti i quali, una volta conclusa la partita, ci avrebbero permesso di staccare il punteggio record.

Sulle orme di quel simpatico e divertente giochino, ecco a voi Pipe Dream, titolo in bianco e nero, molto semplice nella sua presentazione ma dal divertimento garantito: scalando i vari livelli infatti, il gioco si farà sempre più intraprendente, grazie anche all’aumentare di velocità da parte del liquido contenuto nei tubi, il che farà accelerare sia il nostro ragionamento che la nostra velocità di pressione dei tasti, dando vita a partite ad altissima difficoltà ma per questo ancora più divertenti.

Si gioca mediante le classiche quattro frecce, cliccando di volta in volta, casella dopo casella, pezzo dopo pezzo, il tasto 5 per scaricare sul percorso la parte di strada visualizzata. Onore quindi ai suoi creatori (Tomsoft Visual Bean), che hanno rispolverato un titolo spesso dimenticato ma assolutamente divertente.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter
Pubblicato in Giochi Azione
One comment on “Pipe Dream
  1. nylus scrive:

    bellissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*