Silent Hill Mobile 2 per cellulare, la paura si insinua anche sul telefonino

silent-hill-mobile-2

Nell’universo del survival horror sono due le saghe che la fanno da padrona: Resident Evil e Silent Hill. Ed è quest’ultimo, decisamente più esplorativo e psicologico che è arrivato per primo sui nostri dispositivi di comunicazione, grazie ad un’avventura in prima persona uscita nel 2007.

In quel caso vestivamo i panni di Ben che, ritornato al suo vecchio orfanotrofio, voleva ricordare i terribili fatti di sangue che avevano portato alla morte di tutti gli altri ospiti. In questo capitolo invece, vestiremo i panni di Lucas e Vincent, due giovani che arrivano a Silent Hill seguendo due strade differenti.

Ognuno cerca qualcosa ed è lì per un preciso motivo. Starà a noi scoprire quale, avanzando nel gioco parallelamente su entrambi i filoni narrativi. Lo schema di gioco è sempre quello dell’avventura grafica con visuale in prima persona.

L’interazione con l’ambiente circostante avviene tramite cursore multifunzione di immediato utilizzo. Le ambientazioni sono belle, ricche di dettagli grafici e un difetto sta durante il gioco, essendo presenti solo i soliti effetti sonori, la tensione può in parte calare.

E’ acquistabile in rete al prezzo di 5 euro e se siete in cerca di un titolo che vi tenga incollati allo schermo lo stesso, con il minimo di suspence che questo gioco sappiamo essere capace di offrire, per tutti coloro, per i fan della serie e non, fa al caso vostro.

Condividi:Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter
Pubblicato in Giochi Azione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*